Denti del giudizio

Si potrebbe dire che i denti del giudizio sono i denti più intriganti nella nostra bocca. Sono quelli che puntualmente a una certa età possono causarci dei problemi e per i quali quasi nessuno sa a che cosa  servono. Questo post spiega alcune cose su questi ‘ragazzi problematici’.

I denti del giudizio, o i terzi molari sono gli ultimi denti a crescere nella mascella e nella mandibola, di solito tra il diciassettesimo e il venticinquesimo anno di vita. Noi li chiamiamo i denti del giudizio perché crescono negli anni in cui una persona diventa ‘saggia ed adulta’. Al momento, a causa della dieta e il tipo di cibo che consumiamo, i denti del giudizio hanno perso la loro funzione che al tempo dei nostri antenati era la macinazione e la frantumazione cibo.

I problemi con i denti del giudizio

I denti del giudizio possono causarci dei problemi perché a causa del loro sviluppo tardivo lo spazio intorno a loro si restringe non lasciando abbastanza spazio per il corretto posizionamento e la crescita del dente. Tutto questo può essere visto su raggi X e quindi è necessario agire preventivamente.

Umnjaci-02

I denti del giudizio che iniziano a crescere in modo errato possono causare dolore e infiammazione che distrugge le ossa e i nervi che circondano i denti. Non appena appare il problema, la soluzione migliore è  rimuovere il dente, perché più si aspetta, il dente e le sue radici crescono e alla fine possono complicare l’estrazione. L’estrazione dei denti del giudizio non è una procedura complicata, ed in genere si svolge in anestesia locale. Dopo la procedura ci può essere un po ‘di gonfiore, ma questo è normale e può essere facilmente risolto con dei impacchi freddi. In alcuni casi ci vogliono un paio di giorni per la guarigione durante i quali bisogna cambiare dieta in favore di cibi più morbidi.

Dente del giudizio incluso

I denti del giudizio possono erompere solo parzialmente, lasciando la metà del dente coperto con la gengiva. Questa situazione è una trappola perfetta per i residui di cibo e batteri perché a causa della sua difficile posizione la pulizia del dente risulta molto difficile. Senza una corretta igiene orale la gengiva si può infiammare e causare gravi problemi di salute.

Umnjaci-01

Il problema più comune legato ai denti del giudizio è la mascella o la mandibola troppo piccola. In questo caso, i denti del giudizio non hanno spazio sufficiente per la crescita. A volte non erompono neanche e in alcuni casi il dente riesce a crescere nella direzione sbagliata. I denti cosi affollati sono difficili da pulire perché lo spazio tra i denti è talmente ristretto che  lo spazzolino e il filo interdentale non vi possono passare. Dall’altra parte, rimane sempre abbastanza spazio per i batteri che causano placca e carie.

Quali sono i sintomi dei problemi con il dente del giudizio?

  • Dolore o mascella intorpidita
  • Irritazione delle gengive e della lingua, perché il dente del giudizio sta crescendo nella direzione sbagliata
  • Gonfiore della  gengive perché  il dente del giudizio non è completamente cresciuto
  • Sovraffollamento dei denti a causa della mancanza di spazio

Quando non c’è abbastanza spazio per la crescita i dentisti  raccomandano la rimozione dei denti del giudizio. Naturalmente, il dibattito sul rimuovere un dente sano o no non smetterà mai. Il fatto sta che questi ottavi denti nella nostra bocca non contribuiscono alla masticazione, e sembra un logico ‘sacrificio’ se i  problemi che causano sono reali. Una diagnosi completa e un’ortopantomografia che mostra le radici dei denti e la direzione della loro crescita.

I chirurghi dicono che l’estrazione dei denti del giudizio è più facile da sopportare se siete più giovani (se siete dei ventenni), quando le  radici dei denti non sono ancora pienamente sviluppate. Nella terza decade di vita, la nostra mascella diventa più dura, e il suo recupero da un’estrazione del dente del giudizio richiede più tempo.

 

Foto: Shutterstock

drmartinko