Come prevenire la carie in un modo naturale

Stiamo diventando sempre più consapevoli del fatto che se il nostro corpo riceve tutti i nutrienti di cui ha bisogno, sarà in grado di superare da solo certi problemi di salute. Uno di questi è sicuramente la carie.

Secondo l’Unione americana degli odontoiatri, le cause della carie sono le seguenti: ‘I denti cominciano a consumarsi quando il cibo ricco in carboidrati (zucchero e amido) come il latte, l’uvetta e i dolci rimangono troppo spesso e per troppo tempo sui denti. I batteri nella bocca che si nutrono di questi residui del cibo producono l’acido che con il tempo attacca lo smalto dentale causando alla fine la distruzione del dente.’

karijes-sprjecavanje-vitamini

Non posso comunque dire che questa definizione sia completamente chiara e che non ci siano punti interrogativi. Esistono, infatti, alcune tribù indigene, che non soffrono del consumo dei denti nonostante la scarsa igiene orale. Per lo più, è noto anche che i batteri non consumano i cibi scarsi in nutrienti, come gli zuccheri raffinati o la farina. I cibi che i batteri preferiscono sono il latte, le verdure, la carne e i pesce, di solito non legati alla creazione della carie. La domanda da farci è questa – se le spiegazioni moderne non sono completamente chiare, qual’è la causa della carie?

Secondo il dottor Weston Price e gli altri pionieri dell’odontoiatria moderna, le cause potrebbero essere:

  • Carenza di minerali nella nutrizione
  • Carenza delle vitamine che si sciolgono nel grasso(A, D, E i K)
  • Digestione insufficiente di alcuni nutrienti causata dall’eccesso dell’acido fitanico

Una dieta povera di vitamine e minerali oppure l’eccesso del acido fitanico (causato da consumo eccessivo dei cereali, semi, noci, legumi), provoca lo sbilanciamento della composizione del sangue e il rapporto del calcio e fosforo nel corpo, causando l’estromissione dei minerali dalle ossa e risultando nella perdita dell’osso e il marcire dei denti.

karijes-sprjecavanje-jabuka

Ricapitolando, l’opinione comune che gli zuccheri causano la carie è valida, ma è comunque più plausibile che ciò succede come risultato della perdita dei nutrienti dal corpo e non dalla reazione causata dagli acidi prodotti dai batteri. Per ristabilire la relazione giusta del fosforo e calcio nel sangue e permettere ai minerali di legarsi al tessuto dentale non basta soltanto evitare i dolci e i cibi raffinati. Dovremmo infatti includere cibi ricchi di vitamine e minerali che rafforzeranno i denti nella nostra dieta. I cibi che dovremmo consumare di più sono quindi i latticini, carne allevata negli stabilimenti biologici, pesce e i frutti di mare, zuppe fatte in casa, frutta e verdura organica.

Alla fine posso solo concludere che con un’igiene orale continua, insieme ad una dieta ricca di minerali, la domanda come prevenire la carie in un modo naturale giunge ad una risposta concreta.

drmartinko

Leave a Reply